Open PNNR
Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza
openpolis GSSI
Condividi su
Scadenza

Servizi e infrastrutture sociali nuovi e migliorati accessibili ai destinatari dei comuni nelle aree interne e nel Mezzogiorno

Data prevista di completamento: 4° trimestre 2025
Da avviare

Descrizione

Fornire servizi sociali ad almeno 2 000 000 di destinatari residenti in comuni delle aree interne, di cui almeno 900 000 abitanti di una delle seguenti otto regioni: Abruzzo, Basilicata, Campania, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. L'intervento deve creare nuovi servizi e infrastrutture o migliorare quelli esistenti attraverso un aumento del numero di destinatari o della qualità dell'offerta. I servizi sociali nuovi e migliorati devono includere: - servizi di assistenza domiciliare per anziani; - piccoli ospedali e centri ambulatoriali; - centri per disabili; - centri di consulenza, servizi culturali, sportivi e per l'accoglienza di migranti; - infermiere e ostetriche di comunità; - infrastrutture per l'elisoccorso.

Ambito: Scadenza europea
Tipo: Target
Organizzazioni responsabili delle misure : Dipartimento per le politiche di coesione
Unità di misura: Numero
Indicatore di partenza: 0
Obiettivo finale: 2 000 000
Meccanismo di verifica: Indicatori di monitoraggio e rendicontazione: popolazione delle Aree Interne con servizi e infrastrutture sociali sviluppate o migliorate
Fonte dati metodologia: Sito web degli enti locali, dipartimento delle politiche di coesione e ministeri coinvolti
Possibili rischi e criticità: Nessuno

Misure collegate

Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 6.59 13.18
22 43.94 20.87
23 61.62
24 79.9
25 98.18
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 7.5 15.0
22 50.0 23.75
23 66.67
24 83.33
25 100.0
26 100.0