Open PNNR
Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza
openpolis GSSI
Condividi su
Scadenza

Contratto istituzionale di sviluppo approvato dal Ministero della Salute

Data prevista di completamento: 2° trimestre 2022
Completata in data 16/06/2022

Descrizione

Approvazione di un contratto istituzionale di sviluppo, con il Ministero della Salute italiano quale autorità responsabile e attuativa e la partecipazione delle amministrazioni regionali insieme agli altri soggetti interessati per l'assistenza domiciliare. Il contratto istituzionale di sviluppo deve esplicitare, per ogni intervento o categoria di interventi, il cronoprogramma, le responsabilità dei contraenti, i criteri di valutazione e monitoraggio e le sanzioni in caso di inadempienza, prevedendo anche le condizioni di definanziamento anche parziale degli interventi ovvero la attribuzione delle relative risorse ad altro livello di governo, nel rispetto del principio di sussidiarietà.

Ambito: Scadenza europea
Tipo: Milestone
Organizzazioni responsabili delle misure : MINISTERO DELLA SALUTE
Possibili rischi e criticità: La misura di investimento presenta, tra le altre, le seguenti tipologie di ostacoli - amministrativi, quali: la mancata definizione di standard strutturali, tecnologici e organizzativi dell'assistenza territoriale; il Numero di enti e amministrazioni coinvolte; il mancato raccordo tra le istituzioni; l'ambiguità della normativa nazionale in materia di assistenza primaria, con conseguente disomogeneità di attuazione a livello regionale; disomogeneità a livello regionale nel livello di attuazione dei LEA per l'assistenza sanitaria; disomogeneità a livello regionale nel livello di attuazione dell'accreditamento istituzionale.- di tipo organizzativo, quali: scarsa capacità di coordinamento dei professionisti, soprattutto quelli convenzionati; disomogeneità a livello regionale nell'erogazione dei servizi; difficoltà nell'individuazione di spazi idonei messi a disposizione dai Comuni; scarsa capacità di coinvolgimento dei diversi soggetti interessati; insufficiente Numero e competenza del personale dedicato all'attività; scarsa responsabilizzazione dei cittadini/pazienti nell'aderire alle iniziative di promozione della salute; scarsa integrazione tra servizi; mancanza di formazione specifica degli operatori; - di tipo finanziario, quali: mancanza di risorse ad hoc destinate ai servizi; difficoltà a finanziare attività che non hanno un budget dedicato; difficoltà di governance delle varie fonti di finanziamento provenienti da enti e amministrazioni diverse. Per contenere i rischi la misura di investimento sarà seguita da: 1) strumenti semplificati per favorire le decisioni contestuali e l'unificazione delle fasi decisionali e istruttorie delle procedure, nonché l'individuazione di modalità di finanziamento innovative per remunerare i servizi rivolti alle persone con patologie croniche e fragili (es. budget di salute). Tali interventi, unitamente all'attuazione del provvedimento di riforma, consentiranno di superare gli ostacoli amministrativi; 2 )interventi volti a chiarire il quadro normativo in materia di assistenza territoriale. Il completamento del provvedimento di riforma, unitamente agli ulteriori investimenti già previsti dal D.L. 34/2020, consentirà di superare gli ostacoli organizzativi; 3) coordinamento centrale nella programmazione, erogazione e controllo dei finanziamenti per l'attuazione del provvedimento di investimento. Questo intervento, insieme all'individuazione di nuovi strumenti di programmazione partecipata, consentirà di superare gli ostacoli finanziari

Misure collegate

Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 10.0
22 43.33 40.0
23 50.0 40.0
24 83.33
25 90.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 10.0
22 44.17 40.0
23 52.5 40.0
24 68.07
25 76.4
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 10.0
22 43.33 40.0
23 50.0 40.0
24 63.33
25 70.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 10.0
22 46.67 40.0
23 60.0 40.0
24 76.67
25 90.0
26 100.0

Scadenze collegate

Cosa succede

16/06/2022

La scadenza ha lo status completato.

16/06/2022

La scadenza ha lo status completato.

22/02/2022

La scadenza ha lo status a buon punto.

28/12/2021

La scadenza ha lo status in corso.