Open PNNR
Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza
openpolis GSSI
Condividi su
Scadenza

Riduzione dell'evasione fiscale come definita dall'indicatore “propensione all'evasione”

Data prevista di completamento: 2° trimestre 2026
Da avviare

Descrizione

La "propensione all'evasione" in tutte le imposte, escluse l'"Imposta Municipale Unica" e le accise, deve essere inferiore nel 2024 rispetto al 2019 del 15 % del valore di riferimento del 2019. La stima di riferimento per il 2019 sarà inclusa nella relazione aggiornata del governo sull'economiasommersa, la cui pubblicazione è prevista nel novembre 2021, conformemente alle disposizioni dell'articolo 2 del decreto legislativo n. 160/2015. Deve essere osservata una riduzione del 15 % con riferimento alla stima per l'anno fiscale 2024 contenuta in una relazione ad hoc che deve essere predisposta dal Ministero delle Finanze entro il giugno 2026 sulla base della stessa metodologia utilizzata per la relazione di cui all'articolo 2 del decreto legislativo n. 160/2015.

Ambito: Scadenza europea
Tipo: Target
Organizzazioni responsabili delle misure : MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE
Unità di misura: Percentuale
Indicatore di partenza: 0
Obiettivo finale: -15
Possibili rischi e criticità: A) Rischi: 1. ritardo nel completamento delle procedure di assunzione di personale altamente specializzato e nell'approvazione della normativa pertinente necessaria; 2. ritardo nell'attuazione dell'infrastruttura IT necessaria B) Ipotesi: obiettivo principalmente dipendente da una prevista piena ripresa dell'economia italiana entro il T4 2026

Misure collegate

Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 10.0 32.5
22 100.0 100.0
23 100.0 100.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0

Scadenze collegate