Open PNNR
Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza
openpolis GSSI
Condividi su
Scadenza

Entrata in vigore dei decreti ministeriali sulla semplificazione e la mobilità nella R&S collegati al fondo di finanziamento ordinario.

Data prevista di completamento: 2° trimestre 2022
In ritardo in data 15/08/2022

Descrizione

I decreti ministeriali devono comprendere i seguenti elementi fondamentali: i) passare ad un approccio più sistemico alle attività di R&S attraverso un nuovo modello semplificato volto a generare un impatto significativo evitando la dispersione e la frammentazione delle priorità; ii) riformare la legislazione per aumentare la mobilità di personalità di alto profilo (come ricercatori e dirigenti) tra università, infrastrutture di ricerca e imprese; iii) semplificare la gestione dei fondi; iv) riformare il percorso professionale dei ricercatori per concentrarsi maggiormente sulle attività di ricerca.

Ambito: Scadenza europea
Tipo: Milestone
Organizzazioni responsabili delle misure : Ministero dell'Università e della Ricerca
Meccanismo di verifica: 1) La sala di controllo interministeriale inizierà le consultazioni per portare avanti le riforme e riunirsi periodicamente per controllare lo Stato 2) Pubblicazione nella GU e supervisione della sala di controllo interministeriale
Fonte dati metodologia: MUR
Possibili rischi e criticità: L'intervento sulla semplificazione riguarderà principalmente la semplificazione delle procedure di finanziamento della responsabilità civile del MUR e sarà completato nel 2021, con un Decreto Ministeriale basato sul precedente Decreto D.M. 593/2016. L'intervento sarà completato nel primo trimestre del 2022, questo intervento comprenderà anche strumenti di supporto alla mobilità dei ricercatori dal mondo accademico alle imprese. Entro il 2021 sarà approvato il decreto ministeriale MUR per l'utilizzo delle risorse straordinarie deroghe al Fondo per la promozione e lo sviluppo delle politiche PNR (comma 548 dell'art.1, Legge n. 178/2020). Le procedure di valutazione mur saranno sostenute anche attraverso le misure approvate ai sensi dei paragrafi 550 e 551 dell'art.1, legge n. 178/2020, relative all'istituzione del nuovo Fondo per la valutazione e la valorizzazione dei progetti di ricerca (10 milioni di euro a partire dal 2021) e alle misure di semplificazione per la valutazione dei programmi e dei progetti di ricerca e dei loro risultati. Il rischio principale è che il personale non approfitti delle nuove opportunità di mobilità abilitate, pertanto sarà dedicato un fondo adeguato dal fondo di finanziamento ordinario per incentivare la mobilità temporanea.

Misure collegate

Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 50.0 62.5
22 100.0 87.5
23 100.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0

Cosa succede

22/06/2022

La scadenza ha lo status a buon punto.

22/06/2022

La scadenza ha lo status a buon punto.

26/05/2022

La scadenza ha lo status a buon punto.

31/03/2022

La scadenza ha lo status a buon punto.