Open PNNR
Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza
openpolis GSSI
Condividi su
Scadenza

Riduzione dell'arretrato giudiziario della Corte d'appello civile (secondo grado)

Data prevista di completamento: 4° trimestre 2024
Da avviare

Descrizione

Ridurre del 55 % il numero di cause pendenti nel 2019 (98 371) presso le corti d'appello civili (secondo grado). Il valore di riferimento deve essere il numero di cause pendenti da più di due anni dinanzi alle corti d'appello civili (nel 2019).

Ambito: Scadenza europea
Tipo: Target
Organizzazioni responsabili delle misure :
Unità di misura: Percentuale
Indicatore di partenza: 100
Obiettivo finale: 45
Meccanismo di verifica: Statistiche del Ministero della Giustizia
Fonte dati metodologia: Tribunale Ordinario = numero di cause pendenti da più di tre anni al 31.12.2019, per la Corte d'Appello = numero di cause pendenti da più di due anni al 31.12.2019. Benchmark: procedimenti civili pendenti a fine 2019: Corte d'Appello: Civile: 98.371; Tribunali ordinari: Civile: 337.740; Fonte: Ministero della Giustizia - DG Statistica e Analisi Organizzativa
Possibili rischi e criticità: La durata delle procedure ordinarie di assunzione rischia di compromettere l'identificazione dei contraenti se non sarà gestita accuratamente

Misure collegate