Open PNNR
Il tuo accesso personalizzato
al Piano nazionale di ripresa e resilienza
openpolis GSSI
Condividi su
Investimento

Interventi per le aree del terremoto del 2009 e 2016

In ritardo

8  utenti stanno monitorando questa misura

Descrizione

Gli interventi del PNRR Fondo complementare “Interventi per le aree del terremoto del 2009 e 2016” si riconducono a due Macromisure:

A. CITTÀ E PAESI SICURI, SOSTENIBILI E CONNESSI, con dotazione di 1 miliardo e 80 milioni di euro, destinata alle diverse opere pubbliche complementari alla ricostruzione, alla digitalizzazione, all’efficientamento energetico, alla mobilità ed alla rigenerazione urbana;

B. RILANCIO ECONOMICO E SOCIALE, con dotazione di 700 milioni di euro, destinata al sistema delle imprese e agli investimenti economici e sociali.

Gli interventi della Macromisura A, “Città e paesi sicuri, sostenibili e connessi”, intendono accrescere l’attrattività delle aree fragili dell’Appennino centrale attraverso l’innalzamento della sicurezza degli edifici, delle comunità e del territorio, e il miglioramento della qualità della vita degli abitanti, così da determinare le condizioni infrastrutturali e di sistema idonee allo sviluppo. Le misure contemplano, altresì, opere complementari ma strutturali per la transizione verso sistemi sostenibili in aderenza agli obiettivi del New Green Deal in merito alla transizione green e a quella digitale.

La finalità generale degli interventi proposti nella Macromisura B, “Rilancio economico e sociale”, riguarda l'impatto sulla capacità competitiva dei territori, che si sostiene attraverso l'imprenditorialità dei residenti, il rafforzamento del tessuto sociale ed economico e lo stimolo all'innovazione produttiva. L’obiettivo del programma di intervento è quello di ricreare un ambiente idoneo allo sviluppo sociale ed alla crescita economica, facendo leva sul rapporto tra le comunità locali ed il contesto di riferimento. Il sistema di sostegno all'economia definito dalla Macromisura B intende, pertanto, stimolare un ambiente favorevole alla crescita, anche dimensionale, delle imprese ed alla creazione di nuovi posti di lavoro.  L’auspicata ripresa di questi territori si rende possibile nella combinazione tra i diversi interventi, che vanno visti in modo del tutto complementare, in quanto il fattore di spinta e di rigenerazione si realizza solo attraverso la connessione tra gli investimenti e le ricadute sul tessuto sociale e produttivo.

Nell’ambito del programma unitario, gli interventi sono articolati sui territori di entrambi i crateri 2009 e 2016, ad eccezione delle linee di intervento specifiche che, pur avendo un impatto sul tutto il territorio dei due crateri, per la loro finalità, hanno una specifica localizzazione, quali rifunzionalizzazione degli edifici temporanei del progetto case a L’Aquila, rifunzionalizzazione delle soluzioni abitative di emergenza – SAE del cratere 2016, depositi di sicurezza per i beni culturali a Rieti, Camerino e Spoleto, Museo Nazionale d’Abruzzo de L’Aquila e centro di formazione tecnica per la pubblica amministrazione de L’Aquila.

A che punto siamo

Indicatore originale Openpolis: scopri la percentuale di completamento della misura a oggi, rispetto a quanto previsto dal piano.

Percentuale di completamento
Effettiva oggi Prevista alla fine di questo trimestre
32,42%
60,07%
Anno Trimestre Previsto Effettivo
2020 T1 0.0 0.0
2020 T2 0.0 0.0
2020 T3 0.0 0.0
2020 T4 0.0 0.0
2021 T1 0.0 0.0
2021 T2 2.5 0.0
2021 T3 5.0 5.0
2021 T4 10.0 11.52
2022 T1 18.93 11.52
2022 T2 27.87 27.87
2022 T3 40.94 32.42
2022 T4 60.07 32.42
2023 T1 62.49
2023 T2 64.91
2023 T3 67.33
2023 T4 69.75
2024 T1 75.34
2024 T2 80.93
2024 T3 86.52
2024 T4 92.11
2025 T1 93.69
2025 T2 95.27
2025 T3 96.84
2025 T4 98.42
2026 T1 100.0
2026 T2 100.0
2026 T3 100.0
2026 T4 100.0

Territori

La distribuzione della misura sul territorio.

DEN_UTS COD_PROV N° di misure evidenzia
Valle d'Aosta/Vallée d'Aoste 007 0
Lecco 097 0
Macerata 043 1
Modena 036 0
Nuoro 091 0
Pavia 018 0
Pescara 068 1
Ravenna 039 0
Salerno 065 0
Bolzano/Bozen 021 0
Vibo Valentia 102 0
Pordenone 093 0
Siracusa 089 0
Teramo 067 1
Treviso 026 0
Agrigento 084 0
Alessandria 006 0
Ancona 042 1
Arezzo 051 0
Ascoli Piceno 044 1
Asti 005 0
Avellino 064 0
Barletta-Andria-Trani 110 0
Belluno 025 0
Benevento 062 0
Bergamo 016 0
Biella 096 0
Brescia 017 0
Brindisi 074 0
Campobasso 070 0
Caserta 061 0
Catanzaro 079 0
Chieti 069 1
Cosenza 078 0
Cremona 019 0
Crotone 101 0
Enna 086 0
Fermo 109 1
Ferrara 038 0
Forlì-Cesena 040 0
Frosinone 060 1
Grosseto 053 0
Imperia 008 0
Isernia 094 0
La Spezia 011 0
Latina 059 1
Lecce 075 0
Livorno 049 0
Lodi 098 0
Lucca 046 0
Mantova 020 0
Massa-Carrara 045 0
Matera 077 0
Monza e della Brianza 108 0
Novara 003 0
Oristano 095 0
Padova 028 0
Parma 034 0
Perugia 054 1
Pesaro e Urbino 041 1
Piacenza 033 0
Pisa 050 0
Pistoia 047 0
Potenza 076 0
Prato 100 0
Ragusa 088 0
Reggio nell'Emilia 035 0
Rieti 057 1
Rimini 099 0
Rovigo 029 0
Sassari 090 0
Savona 009 0
Siena 052 0
Sondrio 014 0
Sud Sardegna 111 0
Taranto 073 0
Terni 055 1
Trapani 081 0
Trento 022 0
Trieste 032 0
Udine 030 0
Varese 012 0
Verbano-Cusio-Ossola 103 0
Vercelli 002 0
Verona 023 0
Vicenza 024 0
Viterbo 056 1
Caltanissetta 085 0
Como 013 0
Cuneo 004 0
Foggia 071 0
Gorizia 031 0
L'Aquila 066 1
Cagliari 292 0
Catania 287 0
Firenze 248 0
Messina 283 0
Milano 215 0
Napoli 263 0
Reggio di Calabria 280 0
Roma 258 1
Venezia 227 0
Bologna 237 0
Genova 210 0
Palermo 282 0
Torino 201 0
Bari 272 0

Risorse complessive

1,78
Mld di €

totali

0
di €

PNRR

1,78
Mld di €

Fondo complementare

Andamento annuo delle risorse

Anno Sovvenzioni Prestiti Fondo complementare
2021 0 0 220000000.00
2022 0 0 720000000.00
2023 0 0 320000000.00
2024 0 0 280000000.00
2025 0 0 160000000.00
2026 0 0 80000000.00

Sotto misure

Riforme Investimenti
Rilancio economico e sociale

Importo: 700 Mln di €

Prossima scadenza: 4° trimestre 2022

In corso
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 10.0 10.0
22 75.62 40.0
23 81.71
24 100.0
25 100.0
26 100.0
Città e paesi sicuri, sostenibili e connessi

Importo: 1.08 Mld di €

Prossima scadenza: 4° trimestre 2022

In ritardo
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 10.0 12.5
22 50.0 27.5
23 62.0
24 87.0
25 97.4
26 100.0

Timeline delle scadenze

Da avviare

In corso

A buon punto

In ritardo

Completate in ritardo

Completate

2021
2022
2023
2024
2026

Misure collegate per

Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 25.0 12.5
22 71.43 50.0
23 100.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 20.0 40.0
22 100.0 85.0
23 100.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 40.0 80.0
22 100.0 100.0
23 100.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 0.0
22 0.0 0.0
23 53.0
24 65.0
25 93.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 50.0 50.0
22 60.0 52.5
23 80.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 100.0 100.0
22 100.0 100.0
23 100.0
24 100.0
25 100.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 40.0 42.5
22 55.5 50.0
23 66.5
24 79.0
25 93.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 12.5
22 57.14 50.0
23 71.43
24 85.71
25 100.0
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 12.5
22 53.34 50.0
23 60.02
24 66.7
25 88.9
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 0.0
22 25.0 0.0
23 61.54
24 76.92
25 92.31
26 100.0
Indicatore di realizzazione:
Anno Previsto Effettivo
20 0.0 0
21 0.0 0.0
22 0.0 0.0
23 52.67
24 58.0
25 86.0
26 100.0